Ricariche Toner - Assistenza Hardware & Software

Vai ai contenuti

Menu principale:

Servizi
Servizio al Cliente

Fornitura consumabili per stampa
Ritiro e consegne a domicilio
Servizio smaltimento
CONSEGNA GRATUITA NELLA ZONA DI ROMA

Marchi




















Processo Produttivo
La produzione di una cartuccia rigenerata è un mix di tecnica, competenza e apparecchiature che garantiscono la nascita di un prodotto di altissima qualità. Per meglio comprendere ciò, sintetizziamo di seguito il ciclo produttivo.

1) Verifica dell’integrità della cartuccia
La cartuccia viene controllata visivamente per evidenziare eventuali anomalie nell’integrità dell’involucro o delle parti meccaniche esterne, come il coperchio di protezione del tamburo.

2) Smontaggio della cartuccia
La cartuccia viene aperta rimuovendo i perni o le viti di assemblaggio ed effettuando una prima verifica sulla funzionalità degli apparati meccanici ed elettrici interni.

3) Pulizia e svuotamento delle parti di recupero del toner
Viene effettuato lo svuotamento dei residui di toner all’interno di un cappa di aspirazione che raccogliendo al suo interno le micropolveri  garantisce la sicurezza per il  personale tecnico e per l’emissioni in atmosfera.

4) Verifica tecnica dei componenti interni e sostituzione delle parti usurate o danneggiate
engono sostituiti alcuni componenti interni della cartuccia come il tamburo o la lama di pulizia e verificato il funzionamento di componenti come il rullo pcr o rullo magnetico i quali se usurati o danneggiati vengono sostituiti.

5) Ricarica del toner
iene effettuata la ricarica del toner all’interno della cappa di aspirazione. Il toner viene selezionato a monte della produzione tramite test interni per verificarne la resa il contrasto e la qualità in generale.

6) Assemblaggio dei componenti
Viene assemblata la cartuccia verificando nel montaggio delle varie parti l’eventuale sostituzione di perni, viti o molle deteriorate.

7) Test di stampa a garanzia della funzionalità della cartuccia
Il test di stampa è l’ultimo passaggio tecnico del ciclo produttivo. Viene effettuato simulando alcune situazioni di stampa utilizzate dall’utenza generica come la stampa in continuo o con particolarità grafiche come loghi o grafici.

8) Etichettatura per la identificazione del prodotto
La cartuccia viene etichettata con la data di produzione che identifica la decorrenza del termine di garanzia e la corrispondenza con i lotti di toner utilizzati per la produzione.

9) Packaging del prodotto finito
Il confezionamento della cartuccia è effettuato in airbag per garantire una elevata protezione del prodotto da rotture dovute a cause inerenti al trasporto. L’airbag trasparante garantisce una sicurezza ulteriore per l’utente che può constatare visivamente, all’apertura della scatola, eventuali perdite di toner evitando il contatto con la cartuccia.

10) Il prodotto

 
Torna ai contenuti | Torna al menu